Come prepararsi alla B021 (concorso ordinario) – 2 parte

Continuiamo ad esaminare gli argomenti per la B021. La prima parte potrete trovarla qui.

E’ disponibile anche un gruppo riservato per gli associati AIBM, questo:

https://www.facebook.com/groups/356733125181308

Se vuoi sapere come farne parte, invia una email qui: aibmproject@gmail.com


 

Il candidato dovrà dimostrare di possedere competenze e conoscenze inerenti ai seguenti nuclei
tematici disciplinari:

Le diverse tipologie di mise en place del coperto, in base ai differenti tipi di menu.
L’allestimento del tavolo e gli elementi ornamentali.

Questo argomento si trova praticamente i tutti i testi di sala e vendita in uso negli istituti. Quindi non dovrebbe essere difficile recuperare notizie.


Gestione e innovazione di eventi per la valorizzazione di prodotti enogastronomici made in
Italy.

Questa voce è stata estrapolata dalle linee guida e dall’ultimo decreto dei nuclei fondamentali, il n. 92 del 24 maggio 2018, regolamento attuativo istruzione professionale (si trova anche qui). Personalmente consiglio qualche APP dei prodotti DOP, IGP, ecc, tipo Food KM zero. Nel libro di Alessio Orsini (Bulgarini editore), troverete l’intero Modulo 3 su questo argomento. Consiglio anche questo testo di Alberto Grandi.


La presentazione del piatto, anche in lingua straniera, considerando i principali ingredienti e
riferendo eventuali allergeni, come da Circolare del Ministero della salute del 06/02/2015
L’azienda enogastronomica: l’organizzazione e il personale.

Tecniche di comunicazione e vendita.
La Normativa nazionale e comunitaria relativa alla sicurezza alimentare, alla tutela del
lavoratore e dell’ambiente.

Questi argomenti di solito si trovano nei libri dedicati al triennio di sala e vendita e nei testi 4 e 5 Sala per cucina.Ricordatevi che c’è anche una prova pratica. In ogni caso la bozza del bando di concorso si trova qui.